Stampa

Corriamo al Tiburtino

Scritto da Francesco Accorsi. Postato in Racconti

Domenica 20 novembre 2016 si è svolta a Roma, la diciassettesima edizione della gara “Corriamo al Tiburtino”, gara di 10 km, valida ai fini della classifica dello slam sociale. Le previsioni metereologiche indicavano forti precipitazioni per quel giorno ed, invece, un sole raggiante ci ha tenuto compagnia per tutta la gara.

Questa volta abbiamo corso in casa, il percorso è stato familiare per noi, considerata la vicinanza tra il parco Villa De Sanctis ed il quartiere Tiburtino. La corsa ha registrato un’ottima organizzazione ed

Share
Stampa

Roma by Night Run

Scritto da Francesco Accorsi. Postato in Racconti

Le vacanze estive sono già terminate per noi atleti dell’A.s.d. Villa De Sanctis, infatti, il nostro calendario delle gare di slam ci propone la terza edizione della ”Roma by night run”; una fantastica corsa che ci condurrà per ben 21,097 km in alcune delle zone più belle della nostra città. Notevole l’affluenza all’evento di atleti stranieri ed, ovviamente, noi dell’A.s.D. Atletica Vila De Sanctis non potevamo mancare ad un evento così importante del podismo laziale e nazionale.

Gli organizzatori della gara assicurano che il percorso sarà interamente pianeggiante; condizione ottimale per gli amanti della velocità, che potranno esprimersi al meglio senza dover affrontare qualche dislivello. Noi di Villa de Sanctis ci incontriamo sul ponte della musica ed il solito clima festoso e gioioso ci avvolge. Dietro il nastro di partenza, l’A.s.d. Villa De Sanctis schiera ben quindici atleti pronti a correre tra le vie più belle di Roma, avendo dei splendidi compagni di viaggio, quali la luna e la notte. Dopo un minuto di silenzio di cordoglio per tutte le persone che in questi giorni hanno subito la furia del terremoto, alle ore 22, scatta il

Share
Stampa

Intervista a Carlo Ascoli

Scritto da Super User. Postato in Racconti

Ecco un breve estratto dell'intervista al nostro amico Carlo Ascoli, il testo completo lo potete leggere cliccando qui.

D) Un giudizio sulla tua società sportiva e i motivi della scelta.

R) Prima voglio ricordare anche la mia prima squadra: l’Arcobaleno che purtroppo ora non esiste più. Sono un romantico da questo punto di vista, se mi metto una maglia addosso è quasi impossibile togliermela. Ho due società perché ho due tesseramenti. Sono riuscito a dividere il cuore a metà. L’ASD Atletica Villa de Sanctis è soprattutto la squadra delle ultramaratone mentre la Podistica Casalotti rappresenta il quartiere dove vivo. Hanno casualmente lo stesso motto: «Caput imperare, non pedes».

Share
Stampa

La piccola e grande storia dei vincitori e vinti del Grand Prix IUTA dal 2003 ad oggi

Scritto da Vito Intini. Postato in Racconti

Il Grand Prix IUTA esiste dal 2003 e contiene tutta la storia italiana dell’Ultramaratona dell’ultimo decennio che possiamo definire come “storia contemporanea dell’ITALIA che corre verso l’infinito”. In alcuni sport il Grand Prix rappresenta il circuito di gare più importanti durante l’anno. I vincitori sono acclamati e riportati su tutti i giornali e portali sportivi. Nell’ambito del mondo dell’Ultramaratona i successi ottenuti dai vari atleti e dalle società nel Grand Prix IUTA sono relegati solamente nella… clicca qui per scaricare l’articolo completo.

Share
UA-18488374-1