Stampa

Nike+ sportwatch GPS Tom Tom

Scritto da Super User. Postato in tools x run

In questi giorni ho avuto modo di provare il nuovo crono gps prodotto dalla NIKE in collaborazione con TOM TOM. Il primo gps della Nike. Ha un design accattivamente e colori vivaci ed è di semplice e immediato utilizzo. Per contro, le funzionalità sono ridotte al minimo indispensabile. Inoltre, il suo utilizzo è fortemente legato all'uso congiunto con un computer provvisto di collegamento ad internet, quindi, se non avete un pc e relativa connessione ad internet o solitamente non usate il computer, non è il caso di acquistarlo.

Non vi elenco le caratteristiche dell'apparecchio, in quanto sarebbe una mera ripetizione di ciò che è già esposto sul sito ufficiale della Nike, dove, per chi volesse approfondire, è possibile scaricare anche il relativo manuale. Vi racconterò, pertanto, delle impressioni avute durante il suo utilizzo.

Vi premetto subito, che nonostante le molte recensioni positive lette, sarà perchè io uso un Garmin, ma personalmente non sono rimasto favorevolmente impressionato.

Il crono, può essere usato con il solo gps, con il solo sensore Nike+, da mettere sotto le scarpe Nike+, in quanto escono dalla fabbrica provviste dell'apposito

Share
Stampa

Le calze Booster

Scritto da Gastone Coccia. Postato in tools x run

Sono prodotte dalla BVSPORT, azienda specializzata nella produzione di calze di contenzione per gli sportivi. Oltre alle “BOOSTER”, nate per correre, la ditta ne produce altri due tipi: le “PRORECUP”, che accelerano il recupero e vanno usate almeno per due ore dopo l’allenamento o la gara, e le “CONFORT”, che hanno un effetto defaticante e sono di complemento alle precedenti. Oltre a quelle appena citate, sono in produzione, ulteriori due tipi di calze: le “PROa” e le “ELITE a.p.v.” che vengono “costruite intorno alle vostre gambe”, in seguito a delle indagini specifiche. Per chi volesse approfondire gli aspetti tecnici e acquistarle, può consultare il sito www.bvsport.it .
Io sto usando le BOOSTER, le ho incontrate per caso negli stand della maratona di Roma, ed ero appena guarito da un infortunio muscolare ad una gamba,

Share
UA-18488374-1